Sensibilizzare al plagio
fin dal liceo

Parlare di plagio a partire dalla scuola secondaria

Cosa stiamo aspettando?

È innegabile: le nuove tecnologie ed i compiti a casa fatti al computer si stanno moltiplicando nelle scuole superiori e nelle scuole medie. Sempre più scuole stanno cogliendo questa opportunità educativa per evitare i pericoli del copia-incolla.

Proprio come insegniamo l'educazione ai bambini fin dalla più tenera età, imparare a rispettare il diritto d'autore permette agli studenti delle scuole superiori e delle scuole medie di essere responsabili fin dai primi lavori redazionali.

Il plagio non perdona, nemmeno al liceo!

Studentessa non ammessa all’orale per aver copiato la prima prova

Uno studente trovato a copiare è stato escluso dalla maturità. Il Tar conferma la decisione

confronto anti-plagio

Quale soluzione antiplagio per la tua università o scuola superiore?

Risparmia tempo con la lista completa dei criteri da valutare quando scegli la tua soluzione antiplagio secondo i tuoi obiettivi educativi.

  • Elenca i bisogni del tuo istituto (software, risorse, supporto, monitoraggio, ecc.)
  • Scarica la griglia di valutazione del fornitore di prevenzione del plagio
  • Ricerca le informazioni e inseriscile nella griglia
  • Valuta i criteri in base alle tue esigenze
  • Scegli la migliore soluzione di integrità accademica per te

Iniziativa di sensibilizzazione

« Il concetto chiave è che nella nostra scuola Compilatio non dovrebbe essere solo uno strumento per trovare la copiatura, ma per valutare la capacità di reperimento delle fonti. [...] Ci siamo domandati : perché usare questo software? Per trovare se gli studenti hanno copiato il lavoro dei compagni (della classe e/o della scuola)? Per verifica il rispetto del copyright? Per verificare rapidamente se un “tema” non è completamente “preso da internet”? Se ci limitiamo a questo, presentiamo solo un aspetto repressivo dell’attività didattica. 42% di copiature da 25 siti utilizzati è più ricerca che copiatura.... »

Prevenire il plagio nelle scuole medie e superiori

prevenzione plagio scuole secondarie
Adottare buone abitudini di lavoro
rilevamento plagio scuole secondarie
Preparare gli studenti delle scuole superiori all'università
antiplagio secundario
Sviluppare le capacità di pensiero critico attraverso la scuola
antiplagio scuola superiore
Promuovere il valore dell'onestà
approccio antiplagio

Bibliotecari e insegnanti: un aiuto prezioso nell'approccio antiplagio

Uno degli obiettivi dei professori di scuola secondaria di primo e di secondo grado consiste nell'educazione ai media e all'informazione "in maniera trasversale" per tutta la durata del percorso scolastico.

Riassunti, presentazioni, schede di lettura, saggi, relazioni di fine tirocinio, temi, compiti a casa... Di fronte alla diversità del lavoro di ricerca richiesto dalla scuola media e superiore, si presentano diverse opportunità per gli insegnanti :

  • Spiegare le regole e la metodologia di lavoro
  • Aiutare a trovare la buona organizzazione
  • Sorvegliare l'apprendimento in diverse fasi
  • Valutare gli elaborati presentati
  • Correggere con un software di rilevamento del plagio
  • Discutere con gli studenti dei loro risultati

 Il risultato: evitare il plagio nelle scuole superiori.

plagio liceo

Perché parlare di plagio nella scuola secondaria?

"L'obiettivo dell'educazione ai media e all'informazione è di permettere agli studenti di esercitare la loro cittadinanza in una società dell'informazione e della comunicazione, di formare cittadini digitali attivi, consapevoli e responsabili.

evitare plagio

Evitare la tentazione di plagiare in modo istituzionale e pedagogico

Martin HUTCHISON, responsabile della ricerca e della pianificazione all'Université du Québec à Montréal e docente specializzato in plagio accademico, ci ha dato i suoi consigli su come ridurre il plagio durante la nostra conferenza "La prevenzione del plagio nelle scuole secondarie: è urgente!

A livello istituzionale

  • Attuare un approccio progressivo secondo il livello della scuola con tutto il personale docente.
  • Armonizzare le regole e i requisiti per referenziare le fonti documentarie.

A livello pedagogico

  • Insegnare agli studenti come cercare le informazioni (uso di Wikipedia, ricerca nelle riviste scientifiche, ecc.).
  • Aggiungendo alcuni requisiti (triangolazione delle fonti con opere non digitali, numero di citazioni nel compito, bibliografia ben fornita...).
  • Riservare una parte del voto all'uso adeguato delle fonti.

Webinar

Per tutti gli attori dell'istruzione secondaria Gratis Senza impegno

SENSIBILIZZAZIONE AL PLAGIO

SCOPRI COMPILATIO IN 20 MINUTI

Perché e come prevenire il plagio con gli strumenti e i software antiplagio di Compilatio?

  • Le risorse educative facilmente utilizzabili
  • Le funzionalità e l’uso del software Magister di Compilatio
  • L’approccio positivo all’interno di un processo educativo

SCUOLA SECONDARIA

LE NUOVE SFIDE DALLA PREVENZIONE DEL PLAGIO

Perché e come sensibilizzare sul plagio nelle scuole medie e superiori?

30 minuti per imparare:
  • Le sfide che la prevenzione del plagio comporta nelle scuole secondarie.
  • Il ruolo degli insegnanti
  • Gli strumenti educativi da mettere in atto

Compilatio

Prevenzione del plagio a partire dalla scuola media

Compilatio sostiene che per agire efficacemente a favore dell'onestà intellettuale e dell'integrità accademica si debba intervenire con tempestività. Tramite il suo approccio educativo, Compilatio accompagna insegnanti e studenti fin dai primi lavori di ricerca. Compilatio mette a disposizione risorse create per evitare le tentazioni del copia-incolla, che aumentano notevolmente con la diffusione di Internet.