Le sfide della sensibilizzazione al plagio nell’istruzione secondaria

3 punti chiave affrontati :

Osservatorio del plagio nell’istruzione secondaria

Perché parlare di plagio dalle superiori ?

Approccio di sensibilizzazione al plagio : come fare concretamente ?

18 istituti interessati

Ringraziamo quelli che hanno potuto partecipare alla conferenza ! I referenti di alcuni istituti hanno condiviso delle loro esperienze sul modo in cui vivono e si approcciano alla tematica del plagio.

 

Docente di IIS :

adult-africa-african-1089550“Ho trovato molto interessanti i dati sulle tipologie e la diffusione del plagio nelle scuole superiori e le proposte emerse nel corso della conferenza per contrastare tale fenomeno.
Attualmente i docenti agiscono in maniera individuale, ma potenziando i nostri sforzi nella biblioteca dell’istituto potremmo sensibilizzare maggiormente gli studenti nei lavori di ricerca e di citazione delle fonti.

Animatore Digitale di Liceo :

“I docenti hanno fortemente bisogno del software in questa fase di didattica a distanza e ognuno lo usa secondo le proprie necessità, anche in ottica della preparazione della maturità. Per il prossimo anno scolastico vogliamo ragionare a iniziative di sensibilizzazione e ai modi di coinvolgere gli studenti.”

Preside di Liceo :

“Sappiamo che il problema del copia-incolla è presente. I docenti provano a intervenire durante l’anno parlando singolarmente con gli studenti coinvolti. Il momento in cui la tematica del plagio diventa più evidente è verso fine anno, ci sarà anche l’elaborato di maturità.”

Preside di IIS :

Letters spelling .com on computer keyboard --- Image by © Neville Mountford-Hoare/PhotoAlto/Corbis

“Siamo interessati al tema del plagio e sappiamo che con la didattica a distanza la problematica si è amplificata. Questo periodo è confuso e siamo in attesa di ricevere le nuove ordinanze per capire come procedere. Al momento l’istituto ha la necessità di concentrare tutti gli sforzi nell’organizzazione degli esami di maturità. Il nostro obiettivo è garantire un esame che possa valutare l’effettivo livello di maturità degli studenti”

Preside di IIS :

“Il tema del plagio è emerso in alcuni casi nell’istituto. Siamo sempre intervenuti con il proposito di educare gli studenti coinvolti e non di punire. Non abbiamo mai adottato grossi provvedimenti disciplinari ma non chiudiamo gli occhi e siamo consapevoli che il problema è diffuso


Compilatio_baseline-rouge-IT

Il confronto ha evidenziato che in questo periodo la didattica a distanza ha messo in primo piano le problematiche di copia-incolla negli elaborati degli studenti e che delle soluzioni positive sono possibili per sostenere i docenti nella loro correzione per assicurare la qualità dell’apprendimento e del titolo.

 

 

 

Qui il resoconto della conferenza